Processionaria e zanzara tigre: intervenire in tempo

ARCO - Processionaria e zanzara tigre si possono combattere intervenendo per tempo. Mercoledì 19 ad Arco un incontro pubblico fornirà informazioni sugli interventi da adottare in questo periodo dell’anno e all’inizio della bella stagione per prevenirne la diffusione.

Appuntamento alle 18 nel Casinò municipale. L’incontro avrà una durata di due ore. La cittadinanza è invitata.

Si ricorda che la diffusione di questi due infestanti, che possono creare problemi alla salute di persone e animali, si può limitare in misura significativa solo con il contributo di tutti. Per questo l’iniziativa è aperta a tutta la cittadinanza, in particolare a chi si occupa della gestione di parchi, giardini e aree verdi. Ai partecipanti sarà distribuito un campione di antilarvale.

A intervenire saranno Cristina Salvadori (Fondazione E. Mach, Centro Trasferimento Tecnologico) su «Linee guida per il controllo della processionaria»; Federica Bertola e Maurizio Magnani (Fondazione Museo Civico di Rovereto) su «Interventi di controllo sulla diffusione della zanzara tigre»; e Franco Guizzardi (Servizio Igiene e Sanità Pubblica dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari) su «Le possibili conseguenze sulla salute umana provocate da processionaria e zanzara tigre».

Informazioni: Comune di Arco, assessorato all’ecologia e all’ambiente – telefono 0464 583509 –

email [email protected]

processionaria
Un “nido” di processionarie.

 

I commenti sono chiusi.