Il Requiem di Mozart in memoria del maestro Giovanna Sorbi

TOSCOLANO MADERNO - Domenica 10 febbraio alle 21 presso la Chiesa dei SS Pietro e Paolo, a Toscolano, sarà eseguito il Requiem di Mozart in occasione di  un concerto in memoria di Giovanna Sorbi ad un anno dalla sua scomparsa.

Sul palco la Infonote Orchestra diretta dal maestro Serafino Tedesi, la Corale di Santa Cecilia di Maderno diretta da Giampietro Bertella e i Solisti del Coro della Scala di Milano.

Sarà l’occasione per una raccolta fondi a favore di Amei Italia, Associazione malattie epatiche infantili, sezione di Brescia, con sede nel reparto di  chirurgia pediatrica deglI Spedali Civili.

Il maestro Giovanni Sorbi, direttrice d’orchestra, pianista ideatrice e anima del Festival “Suoni e Sapori del Garda”, era scomparsa lo scorso 12 febbraio, a soli 58 anni.

Diplomata in pianoforte, direzione di coro e composizione, era una delle pochissime donne nel panorama italiano a dirigere stabilmente un complesso sinfonico: insieme al marito Massimo Cortesi, Presidente della Brixia Symphony Orchestra, aveva dato vita a dodici edizioni del Festival di Musica Sacra di Brescia, tutte ad ingresso libero, da cui è poi nato il Festival “Suoni e Sapori del Garda”, promosso in collaborazione con la Comunità del Garda e i Comuni del territorio gardesano.

L’avevamo conosciuta in occasione delle presentazioni alla stampa del festival gardesano, cui il maestro Sorbi era particolarmente affezionata. Colpiva la sua grande professionalità e competenza, ma anche la sua simpatia e umanità.

I commenti sono chiusi.