Tra test e regate prende il largo la stagione velica del Garda lombardo

LAGO DI GARDA -  Ultimo week end di attesa per la vela lacustre... il 23 e 24 marzo si regaterà a Salò e Gargnano. Sabato appuntamento goliardico con la Trans Lac en Du, domenica monotipo in acqua per il Trofeo Bianchi. Test per il trimarano Diam 24.

Al Club della Centomiglia sono previsti i test del trimarano Diam 24, il 7 metri e mezzo giù utilizzato per il Tour de France (in vela) e che sarà la barca del rinnovano Giro italiano (che salperà a settembre sempre dal Garda) e  che si chiamerà “Nastro Rosa” (leggi qui).

Il Diam 24 sarà a disposizione di skipper e appassionati (per prenotazioni: [email protected]). Domenica 24 marzo, alle 9.30 sempre da Marina di Bogliaco, salperà la 51° edizione del Trofeo Roberto Bianchi, regata per le classi Monotipo (Asso, Protagonist, Ufo 22, Dolphin Mr) e Orc (Stazze varie).

Un trimarano Diam 24.

 

Sabato 23 si correrà la Trans lac en Du della Canottieri Garda, l’evento goliardico che di fatto apre la stagione primaverile (doveva aprire quella invernale ma è stata rimandata per maltempo) . Equipaggi di due persone si affronteranno sulla rotta in due tappe tra Salò e Bogliaco di Gargnano.

Evento Clou della stagione sarà dall’11 al 14 settembre il Cico,  i Campionati Italiani, che saranno sul palcoscenico del Garda di Lombardia, con la sigla organizzativa di Gargnano, Canottieri Garda, Cvt Maderno e Univela Sailing Campione, patrocino di Federazione Italiana Vela, 14a Zona e Regione Lombardia.

Trans Lac en Du 2016
Trans Lac en Du 2016: la partenza dal lungolago di Salò.

 

I commenti sono chiusi.