Le creazioni degli chef di Sirmione per il Gran Galà dell’Ospite

SIRMIONE - Il fascino del castello scaligero, il gusto delle creazioni degli chef sirmionesi, la tradizione dell’accoglienza alberghiera e la magia dei fuochi d’artificio. Sono gli ingredienti della terza edizione del Gran Galà dell’Ospite, organizzato dal Consorzio albergatori e ristoratori di Sirmione martedì 25 luglio alle 20 in piazzale Porto.

Anche quest’anno il Gran Galà unisce due momenti importanti dell’accoglienza sirmionese: la 23esima edizione della Festa dell’Ospite, che premia i clienti più fedeli delle strutture alberghiere e ristorative della penisola, e la Cena di Gala, un appuntamento enogastronomico che celebra le eccellenze del territorio e la professionalità dei suoi operatori turistici.

Quest’anno saranno tre le coppie di ospiti premiati per la loro fedeltà a Sirmione come luogo di soggiorno per le loro vacanze.

Saranno inoltre conferiti dei riconoscimenti alla carriera all’albergatore Franco Cerini dell’Hotel Olivi, a Giuseppe Paesani del ristorante Erika e a Roberto Campagnola del negozio di alimentari «Capricci di gola». Un premio speciale sarà assegnato anche ad Alessandro Mattinzoli, in qualità di ristoratore, sindaco di Sirmione per nove anni e ora assessore di Regione Lombardia.

 

 

Come da tradizione, le premiazioni si svolgeranno nel corso della Cena di Gala: novità di quest’anno è il percorso gastronomico tra le nove «isole del gusto», dove gli chef dei ristoranti e degli hotel sirmionesi si diletteranno in uno show cooking che non mancherà di incuriosire la vista e soddisfare il palato degli ospiti.

Tre saranno invece le «isole del vino»: una dedicata alle otto cantine sirmionesi produttrici di Lugana, una ai rossi della Valpolicella e l’ultima alle bollicine della Franciacorta.

La serata sarà presentata da Luca Viscardi, speaker di Radio Number One.

Alle 23 andrà poi in scena l’emozionante spettacolo pironarrativo «Moon Dream», con fuochi d’artificio a tempo di musica a cura di Parente Fireworks.

Il costo della serata è di 120 euro a persona. Per maggiori informazioni e per prenotazioni contattare l’ufficio Cars (030.919322, [email protected]).

Gli organizzatori ringraziano i main sponsor dell’evento: Banca Valsabbina, San Felici e Gozzini Auto.

I commenti sono chiusi.