Le Armonie di colori di Marisa Ardenghi

0
MONTICHIARI – Domenica 15 novembre alle ore 18.30 presso il caffè letterario Galeter, in via G.Guerzoni, vernissage della mostra “Armonie di colori” della pittrice monteclarense Marisa Ardenghi.

La mostra rimarrà esposta fino al 11 dicembre 2015.
Marisa Ardenghi in questa personale propone una raccolta delle sue opere, paesaggi, ritratti e nature morte, che rappresentano un mondo soffuso e silente, che ci induce alla meditazione e alla contemplazione di forme e colori. Come ha ben descritto il giornalista Federico Migliorati, Marisa Ardenghi è un artista che “lavora con l’anima” e questa sua delicatezza e passione traspare dai colori e dalle sfumature dei suoi quadri.
Marisa Ardenghi: nasce a Montichiari, dove risiede.
La pittura rimase una passione fin dalla gioventù, ma mai applicata se non saltuariamente.
Finalmente, molti anni dopo, riscoprì la sua antica passione e incominciò a cercare un suo modo di esprimersi. Da sempre interessata ai lavori dei pittori più importanti di tutte le epoche,trova nella pittura, una sua realizzazione personale. Si è inizialmente appassionata alla riproduzione di quadri dal seicento all’ ottocento, epoca in cui ritiene la pittura abbia raggiunto il suo massimo. Ha cercato, con questo, di ripercorrere la strada degli antichi maestri che copiavano per anni i capolavori di artisti precedenti prima di impegnarsi in propri lavori. Da circa tre anni ha iniziato a realizzare dei quadri con una tecnica più personale alternando la pittura ad olio con quella su porcellana.
La pittura per lei è un “modo per esprimersi”: la predilezione per il figurativo e paesaggi.
Lo studio è in Montichiari in via Alfieri, 6 – tel. 030962148
Mostre:
       Personale alla Torre Romana della Fondazione Canossi, Bovegno, 2012
       Colletiva dei soci dell’Associazione Martino Dolci di Brescia, Istituto Salesiano, Chiari, 2012-2013
       Collettiva “27° Mostra del Piccolo Quadro”, Gruppo Arte Cultura Sales, 2012
       Collettiva dei soci dell’Associazione Martino Dolci di Brescia, Sale dei Santi Filippo e Giacomo, Brescia, 2015

Lascia una risposta