Dieci giorni alla Garda Trentino Half Marathon, over quota 5.000. Keniani in pole

RIVA DEL GARDA - Verso la 17° Garda Trentino Half Marathon, l’11 novembre a Riva del Garda. Il comitato di Sandro Poli supera quota 5.000 e “vede” la deadline di 6.000 runners. Percorsi di 21K e 10K, iscritti anche Kimeli, Kosgei Kanda, Kurgat e Myasiro.

10 giorni soltanto allo start della diciassettesima edizione della Garda Trentino Half Marathon, bijou podistico di 21K o 10K con arrivo nel magnifico scenario paesaggistico delle sponde lacustri di Riva del Garda, in Trentino.

Tra gli iscritti di rilievo figuravano già il corridore di origini gambiane Ousman Jaiteh e la brava tedesca Thea Heim, una delle migliori runners germaniche, ma ora – ad infoltire il parterre – ci sono anche i keniani Hosea Kisorio Kimeli, 1° nel 2014 e 3° nel 2013 alla Garda Trentino Half Marathon, Jonathan Kosgei Kanda, secondo nella passata edizione ma vittorioso nelle precedenti due (2015, 2016), Gideon Kurgat e il ruandese Jean Marie Vianney Myasiro.

I favoriti dunque non si contano, ma la manifestazione trentina è un “inno alla gioia” per tutti gli appassionati corridori, pronti ancora una volta a scendere in campo nella celebre corsa trentina.

Le iscrizioni sono aperte, apertissime, quota 5.000 è già stata raggiunta e superata ed ora il comitato organizzatore presieduto da Sandro Poli punta deciso a raggiungere il numero chiuso di 6.000 runners (4.500 per la 21K e 1.500 per la 10K).

La mezza maratona competitiva e non (iscrizioni a 35 euro) partirà dal quartiere fieristico di Riva del Garda per arrivare sulle sponde del Garda Trentino, mentre la più breve 10K (iscrizioni a 23 euro) scatterà dalla cittadina di Arco per giungere nella medesima location della 21K.

 

Il C.O. spazia in tutto il Trentino, e non solo, con i propri progetti, è nata così la collaborazione con gli istituti Gardascuola e Don Milani di Rovereto, e Sandro Poli si è impegnato ad illustrare ai ragazzi cosa dovranno fare in occasione dello stage formativo, equiparato a quello aziendale, che li vedrà impegnati in compiti di segreteria e front office, aiutati dagli oltre 400 volontari della Garda Trentino Half Marathon.

Un contest podistico che è ben di più di una gara di corsa, le iniziative di contorno infatti non si contano, con l’inaugurazione della diciassettesima edizione data alle ore 17 di venerdì 9 novembre, mentre la festa proseguirà fino alle ore 20 in compagnia di Welcome “Pizza Party” e vini del Trentino.

Sabato gli interessanti prodotti dell’area Expo verranno “mostrati” dalle ore 10 alle ore 19 con distribuzione gratuita di strudel di mele, la possibilità di degustare i vini del Trentino, il “pam e formai”, formaggio Lagorai e i salumi del Trentino, mentre i giovani della Kids Run saranno impegnati nel centro storico di Riva del Garda per la loro manifestazione, al termine della quale riceveranno pane spalmato con Dolcrem, e verranno intrattenuti da giochi e attività di animazione.

Il comitato non si smentisce nemmeno nella giornata di domenica, con colazione gratuita per tutti alle ore 7, grande concerto musicale in compagnia della Pras Band all’arrivo dei concorrenti e pasta party gratuito par tutti, anche per gli accompagnatori.

Garda Trentino Half Marathon, edizione 2017.

 

I commenti sono chiusi.