Desenzano, centro storico vietato alle biciclette

DESENZANO DEL GARDA - Anche Desenzano - sull'esempio di Sirmione e Salò - vieta il centro storico alle biciclette. Ecco la mappa delle zone dove le bici vanno condotte a mano.

L’ordinanza (la puoi scaricare qui) firmata dal comandante della Polizia locale Carlalberto Presicci premette «che nel corso degli ultimi mesi numerosi cittadini hanno segnalato il crescente disagio che la circolazione dei velocipedi provoca ai pedoni che si trovano a transitare nel centro di Desenzano, in particolare nell’area compresa tra piazza Duomo, piazza Malvezzi, via Achille Papa e piazza Matteotti».

Preso atto, si legge nell’ordinanza, «che la Giunta comunale nella seduta del 20 novembre ha espresso parere favorevole all’emissione di apposita ordinanza che vieti la circolazione ai velocipedi in piazza Duomo, piazza Malvezzi, via Achille Papa e piazza Matteotti, al fine di ridurre pericolo e disagio ai numerosi pedoni che normalmente frequentano tali vie e piazze».

Il divieto è permanente, ovvero valido tutto l’anno, a differenza di quanto previsto ad esempio a Salò, dove il divieto è in vigore nel periodo 1° giugno – 30 settembre tutti i giorni e nel periodo 1° ottobre – 31 maggio nelle giornate di sabato, domenica e festivi.

Nelle aree indicate dall’ordinanza, dunque, le bici andranno condotte a mano.

Ricordiamo che un simile provvedimento è già stato adottato anche a Sirmione, Salò (leggi qui) e Gardone Riviera (leggi qui).

In giallo le vie e le piazze dove le bici andranno condotte a mano.

 

I commenti sono chiusi.