Philipp Lahm, un campione del mondo a Toscolano

0

TOSCOLANO – Dieci giorni fa alzava la coppa del mondo al Maracanà. L’altra sera alzava un bicchiere di limoncello per brindare alle vacanze gardesane con moglie e amici. Philipp Lahm, capitano della Germania campione del mondo, si gode il riposo del campione a Toscolano Maderno.Da buon bavarese, Lahm ha scelto l’amato Gardasse, e nello specifico Toscolano Maderno, dove pare abbia affittato una villa nella frazione collinare di Gaino, per le sue meritatissime vacanze estive.

La sera di martedì 22 luglio la sua presenza ai tavoli della Cascina Sant’Ambrogio, noto ed apprezzato ristorante di Toscolano Maderno, non è passata inosservata.

«Io la conosco. È già stato qua?», gli ha chiesto Riccardo Poli, ristoratore della Cascina Sant’Ambrogio. «Se segui il calcio, forse mi hai visto in tv», ha risposto lui con un sorriso.

Lahm è un mito del calcio tedesco. Oltre che fresco campione del mondo, con la nazionale è stato vice campione europeo nel 2008 mentre con il Bayern Monaco, il suo club, ha vinto 6 campionati, una Champions League, una Supercoppa europea, un Campionato del mondo per club, due Supercoppe di Germania e una Coppa di Lega.

Intanto anche in Trentino si complimentano con la nazionale tedesca per la vittoria mundial. «Mi complimento con la Germania per la prestigiosa vittoria – ha detto il presidente della Giunta provinciale Ugo Rossi – anche perché ben sei sugli 11 titolari della finale erano giocatori del Bayern, una squadra che da quattro anni viene a rigenerarsi in Trentino sulle rive del Lago di Garda. Questo significa che l’aria della nostra terra fa bene e porta fortuna».

Philipp Lahm
Philipp Lahm con la coppa del mondo conquistata in Brasile

Lascia una risposta