Stazione: reso dignitoso il sottopassaggio

0

DESENZANO – Tra le iniziative per rendere più accogliente la stazione ferroviaria, c’è anche la posa di sette pannelli decorativi che da oggi “raccontano” la città di Desenzano.

L’Assessorato alla Sviluppo economico sta mettendo in campo alcune iniziative per abbellire l’arredo urbano e rendere più accessibile e accogliente la stazione ferroviaria.

«Continua l’attenzione turistica della nostra amministrazione – afferma il sindaco Rosa Leso – per la stazione ferroviaria, porta d’accesso per migliaia di turisti che visitano il Garda bresciano e l’entroterra. Grazie al dialogo consolidatosi in questi tre anni con Centostazioni, siamo riusciti a far installare e attivare gli ascensori e ottenere il carrello elevatore per consentire ai disabili l’accesso ai treni, e presto avremo un nuovo info-point all’interno della stazione, il secondo nella nostra città. Non solo desideriamo che la stazione sia senza barriere e accessibile a tutti, ma anche accogliente e che offra da subito agli ospiti che arrivano nella nostra città un “assaggio” dell’ospitalità desenzanese».

Utilizzando i proventi della tassa di soggiorno, spiega l’assessore allo Sviluppo economico Valentino Righetti, «stiamo cercando di migliorare sempre più l’immagine turistica e i sette pannelli decorativi di grande formato (200 x 125 cm) che sono stati posati questa mattina (5 giugno, ndr) rappresentano alcune “eccellenze” della nostra città, come il castello, l’aratro più antico del mondo, il porto…».

Le gigantografie sono state realizzate da Garda Incisioni. A breve, nel piazzale della stazione e in altri punti strategici di Desenzano (alla Maratona e in via Roma) saranno installati nuovi pannelli informativi con la mappa della città e l’indicazione dei percorsi e luoghi di interesse turistico.

La presentazione dei nuovi pannelli.
La presentazione dei nuovi pannelli.

Lascia una risposta