Fiamme in Valvestino, 150 ettari in fumo

0

VALVESTINO – Ancora un incendio boschivo nel Parco Alto Garda Bresciano. Operatori, elicottero e Canadair al lavoro contro le fiamme da sabato sera in Valvestino.

I Volontari del Garda di Salò, coadiuvati da squadre della ‪‎Protezione civile della Provincia autonoma di Trento, da un elicottero e due Canadair, sono impegnati dalla sera di sabato 23 gennaio nello spegnimento di un incendio boschivo scoppiato sul monte Tombea.

Le fiamme sono divampate attorno alle 18.

Sono intervenute squadre dei Vigili del Fuoco Volontari dell’Unione Distrettuale delle Giudicarie e un elicottero della Protezione Civile della Provincia autonoma di Trento, in collaborazione con il sistema di antincendio boschivo della Regione Lombardia, che ha inviato sul posto le squadre dei Volontari del Garda.

La protezione civile del Trentino comunica che l’incendio ha interessato circa 150 ettari di bosco, sul massiccio del Tombea, al confine con la provincia di Trento.

Nella giornata di oggi, domenica 24 gennaio, hanno operato anche due Canadair. Oggi verso le 16 la Protezione civile trentina comunicava che le operazioni di spegnimento sono sostanzialmente concluse. L’incendio ha interessato una superficie di circa 150 ettari in provincia di Brescia e circa un ettaro in provincia di Trento (comune di Bondone).

Al momento i Vigili del fuoco e i Volontari del Garda stanno effettuando la sorveglianza dei luoghi. Preoccupa la presenza di focolai che potrebbero dare vigore alle fiamme durante la notte.

elicottero valvestino incendio
Elicottero che si rifornisce dalla vasca allestita a Cima Rest, nel Comune di Magasa (foto: Volontari del Garda).

Lascia una risposta