Reggae roots e good vibrations, Xavier Rudd al Vittoriale

GARDONE RIVIERA - Dopo Diana Krall e James Morrison, un nuovo nome si aggiunge alla nona edizione del festival Tener-a-mente 2019, uno tra gli appuntamenti più importante e rinomati della stagione estiva.

Autore di hit dal successo mondiale, con tre dischi d’oro e due di platino in patria, dopo il successo del tour invernale, il polistrumentista australiano torna in concerto in Italia con «Storm boy», l’ultimo album di studio pubblicato lo scorso anno, tra reggae roots, vibrazioni positive e pop cristallino.

Xavier Rudd sarà sul palco vista lago del Vittoriale giovedì 25 luglio 2019

Prezzi dei biglietti: poltronissima: 40 € + d.p.; platea: 35 € + d.p.; platea laterale e gradinata centrale: 30 € + d.p.; gradinata non numerata: 25 € + d.p.

Biglietti in vendita dalle ore 9.00 di venerdì 8 febbraio su www.anfiteatrodelvittoriale.it

Disponibili da quest’anno 200 ingressi prioritari per ogni concerto.Gli ingressi prioritari, acquistabili online sul sito www.anfiteatrodelvittoriale.it al prezzo di 5 € cadauno e applicabili a tutte le tipologie di biglietti in vendita, permettono, a chi lo desidera, di accedere al teatro tra le ore 19.45 e le ore 20.15, con un anticipo di 30 minuti rispetto all’apertura cancelli prevista,

per ogni evento, alle ore 20.15

Informazioni su come acquistare i biglietti: +39.340.1392446 –  www.anfiteatrodelvittoriale.it

Le foto di questo servizio sono tratte dal sito www.xavierrudd.com  

Con nove album di studio in sedici anni di attività discografica, Xavier Rudd si conferma tra i migliori esempi di musicista impegnato su più fronti. Attivista, ambientalista, vegano, spiritualista ed amante del surf, il polistrumentista di origini australiane è in grado di intrecciare alla perfezione filosofia e musica. La sua carica di positività e di melodie energiche e solari lo hanno portato ad ottenere, nel corso della sua lunga ed attiva carriera discografica, ben tre dischi d’oro e due di platino in Australia. Autore della super hit ‘Follow The Sun’, certificata platino in Italia e nota in tutto il mondo, Xavier Rudd ha pubblicato a maggio dello scorso anno ‘Storm Boy’, l’ultimo album di studio su etichetta Nettwerk Music Group che arriva a tre anni di distanza da ‘Nanna’, il disco che ha visto Xavier collaborare con The United Nations, e a sei anni dall’ultimo acclamato lavoro solista, ‘Spirit Birds’.

 

Prodotto da Chris Bond (Ben Howard, Tom Speight) e mixato da Tim Palmer (Pearl Jam, Bowie, U2) “Storm Boy” è, a detta dello stesso Xavier, il suo disco più personale, capace di intrecciare filosofia e musica, tra sfumature pop, melodie solari e testi impegnati.  “I am proud of my new music and I’m excited to bring it to the people. Blessed again to be playing shows this year in so many countries around this magical planet” afferma Xavier sul nuovo disco e sul nuovo tour.

Dopo il tour invernale dello scorso anno, che lo ha portato in Italia per tre appuntamenti ad ottobre, tutti esauriti, Xavier Rudd è pronto a tornare con la sua incredibile energia ed il suo positivismo per un magico concerto vista lago sul palco dell’Anfiteatro del Vittoriale di Gardone Riviera (BS) per Tener-a-mente Festival, giovedì 25 luglio.

www.xavierrudd.com – www.facebook.com/xavierruddofficial

 

Giunto alla sua nona edizione, il Festival del Vittoriale Tener-a-mente si conferma come uno tra gli appuntamenti di spicco nel panorama dei festival estivi italiani. L’edizione 2018, l’ottava, ha sancito la definitiva consacrazione della rassegna, annoverata da GQ Italia tra i cinque migliori Festival nazionali, accanto a manifestazioni storiche come Umbria Jazz e il Festival dei Due Mondi di Spoleto. Con una tendenza positiva di crescita del pubblico, in costante aumento dalla prima edizione, il 2018 ha registrato nove spettacoli tutti esauriti, con un record di presenze per Norah Jones, Franz Ferdinand, Jeff Beck e Francesco De Gregori. Dati importanti per un festival in continua crescita, sia a livello nazionale che fuori dai confini del Bel Paese, con biglietti venduti in ben 31 Paesi, con la Germania al secondo posto, seguita di poco dal Regno Unito. Tra le provincie italiane, il pubblico proveniente da Brescia, capoluogo di riferimento, si attesta al 37%, a favore di un sempre crescente numero di spettatori provenienti da tutta Italia. La grande soddisfazione non è solo del pubblico, ma anche degli artisti e dei management internazionali, che escono incantati da un luogo unico al mondo e da un’accoglienza da Tener-a-mente.

Con una direzione artistica affidata dal presidente della Fondazione Il Vittoriale degli ItalianiGiordano Bruno Guerri, a Viola Costa (Ripens’arti) dal 2011, cresce l’attesa per il cartellone della nona edizione di Tener-a-mente, che, come ogni anno, si pone come obiettivo quello di portare grandi nomi della musica internazionale e nazionale nel magnifico e suggestivo Anfiteatro del Vittoriale, tra gli anfiteatri più belli d’Italia, e nel bellissimo e intimo Laghetto delle Danze, per una serie di concerti, anteprime nazionali, spettacoli ed eventi che si contraddistinguono per qualità e avvenirismo.

 ANFITEATRO DEL VITTORIALE – Gardone Riviera (BS), Via Vittoriale, 12

 – domenica 7 luglio: JAMES MORRISON

 – lunedì 8 luglio: DIANA KRALL

– giovedì 25 luglio: XAVIER RUDD

Il palco dell’anfiteatro del Vittoriale in occasione del concerto di Francesco De Gregori, nel 2018.

 

I commenti sono chiusi.