Il 21 agosto la Notte Fondente

0

GARDONE RIVIERA – Torna, il 21 agosto, la notte più golosa del Garda. nel borgo di Gardone Sopra vanno in scena le “chocolat folies” della sesta edizione della Notte Fondente.

Fin dal suo esordio, nel 2010, ha registrato un successo di pubblico e di consensi davvero strepitoso, poi confermato di anno in anno, grazie alla bravura degli organizzatori, «capaci di alzare, ad ogni edizione – ha ricordato il vicesindaco Gianpiero Seresina – l’asticella della qualità e della proposta gastronomica».

Aspettatevi dunque grandi novità dalla Notte Fondente 2015, percorso del gusto tutto incentrato sul cioccolato che andrà in scena venerdì 21 agosto, dalle 19.30 alle 24, come sempre nel borgo vecchio di Gardone Sopra.

La formula è la stessa di sempre: si sceglie tra i quattro percorsi-menu, si ritirano kit degustazioni e coupon alla partenza della cena itinerante e ci si gode la serata, passeggiando nel bel borgo gardonese, animato da musica e sorprese, e degustando i piatti preparati dai numerosi ristoranti che animano la serata, tra i quali quest’anno figura anche lo stellato Lido 84 dello chef Riccardo Camanini.

La particolarità della proposta è rappresentata dal fatto che ogni piatto è caratterizzato dalla presenza del cioccolato, il «cibo degli dei».

Marco Zuanelli, “el pastiser” di Salò, ideatore e anima dell’evento, annuncia diverse novità: la prima è rappresentata dagli «Aperitivi fondenti», che saranno proposti nel bar di Gardone Sopra e Gardone Sotto nella settimana che precede l’evento, da venerdì 14 a venerdì 21 agosto. Una gustosa e cioccolatosa anteprima, in attesa della serata dell’evento.

Il percorso del gusto sarà allietato anche quest’anno da gruppi musicali; ospite della serata sarà l’illusionista Simone Al Ani, vincitore di Italia’s Got Talent 2015.

Sarò peraltro un’edizione green. Spiega infatti lo chef Carlo Bresciani, responsabile food dell’evento: «Utilizzeremo solo materiali biodegradabili, dai piatti alle posate, fino ai sacchetti che posizioneremo nei contenitori dei rifiuti».

Pierlucio Ceresa, direttore della Comunità del Garda, ha ricordato come la Notte Fondente sia ormai uno dei grandi eventi che caratterizzano la proposta culturale e turistica del Garda, come la Notte di Fiaba di Riva del Garda o l’Estate Musicale del Garda a Salò.

Pensiero condiviso da Gianfranco Comincioli, produttore di vini e oli d’oliva di grande pregio: «È un appuntamento tra i più qualificati. Un grande omaggio all’ospite e al turista che a Gardone trova riunite tutte le realtà più rappresentative dell’enogastronomia gardesana»

Quattro i percorsi degustativi fra cui scegliere: Fedra (menù verde), Alcjone (giallo), Elettra (fucsia) e Maia (blu). Il coupon di partecipazione costa 35 euro e comprende due antipasti, due primi, due secondi, tre dessert, sette vini, acqua, un caffè e un distillato.

I biglietti potranno essere acquistati presso la pasticceria él Pastiser a Salò (0365.43241), la pasticceria Andreoni a San Zeno (030.2667202), le agenzie Ocean Viaggi (0365.522484), il ristorante Cascina San Zago a Salò (0365.42754) oppure on line sul sito soffiata.it.

Ogni anno i biglietti vanno a ruba… se avete intenzione di partecipare non indugiate troppo.

Da sinistra: il produttore Gianfranco Comincioli, "el pastiser" Marco Zuanelli, il sindaco Andrea Cipani, il vice Giampiero Seresina e lo chef Carlo Bresciani.
Da sinistra: il produttore Gianfranco Comincioli, “el pastiser” Marco Zuanelli, il sindaco Andrea Cipani, il vice Giampiero Seresina e lo chef Carlo Bresciani.

Lascia una risposta